Didattica Scolastica

DIDATTICA   SCOLASTICA

La Scuola assicura lezioni INDIVIDUALI e SENZA LIMITI DI ETA’ della durata di 45 minuti settimanali (per i più piccoli si può optare per lezioni da 30 minuti). LA PRIMA LEZIONE É GRATUITA. La Scuola comunque assicura elasticità di orario e organizzazione in base alle particolari esigenze dell’ allievo.

METODO DIDATTICO Ogni corso prevede un iter didattico che, a seconda delle esigenze dell’allievo, può essere: • Amatoriale con programmi personalizzati in base alle esigenze e aspettative dell’ allievo • Professionale con un iter didattico proposto dalla Scuola sulla base dei programmi ministeriali dei conservatori italiani. Per ciascuno strumento, compresa la teoria, è previsto un programma definito e suddiviso in diversi livelli. L’ allievo, per poter passare ad un livello successivo, dovrà superare un esame (si veda al punto 3.).

AUDIZIONI. La Scuola prevede un momento di verifica obbligatorio per tutti gli allievi che si tiene indicativamente nella seconda metà del mese di febbraio. Gli allievi eseguiranno un repertorio musicale concordato con il proprio docente di fronte ad una commissione di docenti interni alla Scuola. L’audizione equivale ad una lezione. La durata dell’audizione è di 15 minuti e si svolge alla presenza di tre Docenti interni alla Scuola.

ESAMI DI LIVELLO. Solo per gli allievi che desiderino seguire una formazione didattica “professionale” (si veda al punto 1.) formulata sulla base dei programmi ministeriali dei conservatori italiani, la Scuola prevede un momento di verifica che si svolge a fine anno, indicativamente nella prima metà del mese di giugno. L’allievo presenterà il programma relativo al proprio livello di preparazione e verrà valutato da una commissione composta da insegnanti interni ed esterni alla Scuola. Superato l’esame e ammesso al livello successivo, l’allievo riceverà un attestato con la valutazione della prova d’esame e che certifica il passaggio al livello successivo. N.B. Gli attestati, i diplomi e le pagelle di fine anno rilasciati dalla Scuola di Musica “Il Pentagramma”, sono documenti validi e riconosciuti esclusivamente dal regolamento interno della Scuola medesima. Non costituiscono documenti sostituibili presso altre istituzioni pubbliche o private.

SAGGI. A conclusione dell’anno accademico o durante le festività natalizie, la Scuola Il Pentagramma organizza i saggi presso chiese, teatri e auditorium dei comuni e delle parrocchie con i quali collabora. Gli allievi di tutte le classi di strumento eseguono il repertorio (o una parte) preparato con il supporto del docente durante l’anno. Il saggio costituisce sia un momento formativo importante per l’allievo che si esibisce di fronte ad un pubblico di amici e parenti dando prova del proprio studio e della propria passione, sia un momento di festa e di condivisione. Qualora la data del saggio finale venga a coincidere con il giorno di lezione, le prove e lo spettacolo vengono considerati una lezione.di tre Docenti interni alla Scuola.


CONVENZIONI CON I CONSERVATORI. Le convenzioni con i Conservatori “B. Marcello” di Venezia e “A. Steffani” di Castelfranco offrono agli allievi della Scuola Il Pentagramma la possibilità di confrontarsi con la realtà istituzionale italiana in ambito musicale. Le convenzioni prevedono:

• l’accessibilità da parte degli allievi della Scuola che seguano una formazione professionale (si veda al punto 1.) ad esami interni al Conservatorio, con commissione composta da docenti interni al Conservatorio e docenti interni alla Scuola Il Pentagramma;

• la disponibilità di spazi per la realizzazione di eventi musicali (saggi);

• la realizzazione di corsi musicali all’interno della Scuola supervisionati da docenti interni al Conservatorio.

EVENTI. La Scuola di Musica Il Pentagramma promuove eventi musicali, organizzati anche in collaborazione con enti pubblici e privati del territorio. Oltre ai saggi finali degli allievi, la Scuola organizza concerti esterni sia di Musica classica che moderna, coinvolgendo gli allievi più meritevoli e musicisti professionisti. Un appuntamento ormai confermato per la Musica Classica, promosso dalla Scuola Il Pentagramma in collaborazione con il Comune di Camponogara, è la Stagione Concertistica NOTE FUTURE che coinvolge giovani talenti della musica classica affermati in ambito nazionale ed internazionale. La Stagione si svolge nei mesi di febbraio e marzo presso il Teatro Dario Fo di Camponogara (VE). Maggiori informazioni sono consultabili sul sito ufficiale www.notefuture.org Nell’ambito della Musica Moderna la Scuola collabora con locali del territorio per offrire agli allievi l’opportunità di esibirsi in un ambiente consono al genere musicale. Un altro appuntamento ricorrente per la Musica Moderna è il Concorso dedicato ai cantanti XMAS FACTOR aperto sia agli allievi della Scuola sia ai cantanti esterni.

GITE. Le gite organizzate dalla Scuola offrono agli allievi l’opportunità di confrontarsi con un mondo musicale di alto valore artistico. Sono previste uscite a concerti, festival musicali, gite presso i teatri e i musei più famosi nell’ambito musicale. Le gite proposte dalla Scuola sono facoltative.